Le scuole internazionali possono ridurre i conflitti nel mondo?

Scuola internazionale St. John's a WaterlooIl Belgio ha condotto un sondaggio sul tema delle scuole internazionali e dei conflitti nel mondo. L'affermazione era:

Credi che ci sarebbero meno conflitti nel mondo se tutti i bambini avessero un'esperienza di scuola internazionale?

Le scuole internazionali possono icona-mondo-scuole-2Il contesto della domanda era se il mondo sarebbe un posto migliore se tutti i bambini potessero passare del tempo in un ambiente scolastico internazionale, dove imparano a rispettare le altre religioni, credenze e opinioni cercando di capirsi, crescendo amici con bambini di tutte le diverse origini e credenze.Il sondaggio ha ottenuto 162 risposte, di cui un totale di 86% (140 persone) hanno risposto "sì" alla domanda del sondaggio. Ecco alcuni dei commenti degli intervistati:

Credo che una delle cose principali che renderebbe il mondo un posto migliore ancora di più è se i bambini potessero acquisire una comprensione personale del loro valore, dei loro punti di forza e del loro scopo. Una volta che hai una comprensione personale attraverso i programmi che sei inestimabile, che le decisioni che prendi sono importanti e che la tua vita ha un grande scopo - è lì che cominci ad arrestare i tuoi modelli di comportamento negativi e a vedere anche gli altri come preziosi.

L'ambiente aperto di una scuola internazionale permette la comprensione delle diverse culture senza conflitti e incoraggia i bambini a guardare oltre il colore e la religione per giudicare gli individui.

Fornire opportunità ai bambini e ai giovani adulti di sperimentare come siamo più simili che diversi, avrebbe sicuramente un impatto positivo. Alla St. John l'aspettativa del rispetto delle differenze culturali è un fattore chiave. Credo anche che una componente per ridurre i conflitti sia lo sviluppo delle abilità che include la sensibilità e la formazione alla risoluzione dei conflitti. La St. John's è una scuola che si sforza di ottenere risultati positivi e li definisce con l'esposizione internazionale con amore e gentilezza al centro.

Credo che le persone siano intolleranti nei confronti di altre persone a causa della mancanza di conoscenza, un ambiente scolastico internazionale ci dà una quantità incredibile di conoscenza e comprensione di altre culture e religioni.

Il fatto che bambini di diverse culture, religioni e background linguistici studino e lavorino insieme verso obiettivi comuni è tanto importante e potente quanto l'acquisizione di contenuti programmatici e competenze individuali. L'impatto su di loro come futuri adulti è di vasta portata e profondo. Questa è la bellezza e la gioia di un'esperienza educativa veramente internazionale.

Anche se non è certamente realistico aspettarsi che ogni bambino abbia accesso a un'educazione scolastica internazionale, ciò dimostra l'importanza della comprensione e del rispetto culturale. Questo processo avviene in modo più naturale in una scuola in cui sono rappresentate molte nazionalità, religioni, culture e credenze. Mentre il numero di scuole internazionali continua a crescere in tutte le parti del mondo, speriamo che i diplomati delle scuole internazionali di tutto il mondo assumano ruoli di leadership che aiutino a contribuire a un mondo più pacifico.