7 strategie per aiutare tuo figlio ad affrontare le transizioni

I bambini possono affrontare enormi transizioni, ma spesso hanno bisogno di aiuto.

Le transizioni sono una parte normale della vita, ma le transizioni che molti dei nostri studenti stanno già vivendo, o che vivranno all'inizio del prossimo anno accademico, saranno significative.

Sia che vostro figlio cambi scuola, in un nuovo paese, che entri nella scuola secondaria o che inizi la primaria, questa transizione dovrà essere pianificata attentamente e gestita con sensibilità.

Ci sono varie ragioni per cui alcuni studenti sono più propensi a lottare con le transizioni rispetto ad altri, e se credete che vostro figlio troverà difficile la transizione, assicuratevi di informare la scuola in anticipo in modo che voi e vostro figlio possiate essere supportati. 

Come puoi aiutare tuo figlio ad affrontare i cambiamenti?

Qualunque sia la vostra situazione, ecco alcuni consigli su come preparare vostro figlio alle transizioni dopo la chiusura (dalla Mental Health Foundation, UK):

  • Iniziare a parlare - il vostro bambino potrebbe essere preoccupato per il ritorno a scuola. Potete aiutare vostro figlio a gestire le sue preoccupazioni e ansie utilizzando la risorsa 'Tempo per noi'.
  • Routine del sonno - Non c'è dubbio che questo sarà difficile da reintrodurre, ma aiutare vostro figlio a tornare alla sua normale routine del sonno nelle settimane prima della ripresa della scuola sarà essenziale per la sua capacità di riadattarsi alla vita scolastica.
  • Parlare della scuola - iniziare a parlare di come potrebbe essere la routine quotidiana di vostro figlio. Si spera di avere un quadro più chiaro di come sarà il piano di "ritorno a scuola" verso la fine delle vacanze estive.
  • Strategie di coping modello - Riconnettersi con gli amici e la famiglia, se possibile, fare esercizio fisico regolare e usare tecniche calmanti aiuterà voi e vostro figlio a gestire le preoccupazioni e i sentimenti legati alle transizioni o alla ripresa della scuola dopo la chiusura.
  • Renditi disponibile il più possibile - creare opportunità e uno spazio sicuro per il vostro bambino per parlare con voi in modi diversi, poiché potrebbero voler venire a parlarvi in un momento in cui meno ve lo aspettate.
  • Guardate i lati positivi insieme - è utile parlare di alcuni degli aspetti positivi che sono venuti fuori dal blocco e dalla chiusura della scuola. Inoltre, parlare di alcune delle cose che non vedono l'ora di fare e che possono alleviare alcune delle loro preoccupazioni.
  • Fare attenzione ai finali non pianificati e ai legami interrotti - Purtroppo, molti dei nostri studenti e delle nostre famiglie non saranno in grado di dire addio ai loro amici e insegnanti e questo avrà un impatto significativo su di loro emotivamente. Inoltre, avendo trascorso così tanto tempo a casa con i genitori, indipendentemente dall'età e dallo stadio di sviluppo, molti studenti e genitori sperimenteranno l'ansia da separazione ad un certo livello!
Con la giusta preparazione, i bambini possono imparare a sfruttare al meglio le transizioni.
Con la giusta preparazione, i bambini possono imparare a sfruttare al meglio le transizioni.

Se il problema si presenta, dopo poche settimane dalla riapertura delle scuole, e sentite che vostro figlio non si sente a suo agio e non è in grado di affrontare le nuove sfide scolastiche, si raccomanda di parlare con l'insegnante di classe/il tutor o i consulenti scolastici su come sostenere al meglio vostro figlio. Saremo ancora insieme in tutto questo!

Il team di consulenza scolastica della British International School Abu Dhabi