7 consigli per aiutare il tuo bambino a tornare a scuola

Back to school

Le transizioni come il ritorno a scuola sono una parte normale della vita, ma i cambiamenti che molti studenti stanno già vivendo, o che vivranno all'inizio del prossimo anno accademico, saranno significativi.

Sia che vostro figlio cambi scuola, in un nuovo paese, che entri nella scuola secondaria o che inizi la primaria, questa transizione dovrà essere pianificata attentamente e gestita con sensibilità.

Ci sono varie ragioni per cui alcuni studenti sono più inclini a lottare con il ritorno a scuola rispetto ad altri, e se credi che tuo figlio troverà difficile la transizione, assicurati di informare la scuola in anticipo in modo che tu e tuo figlio possiate essere supportati. 

Come possono i genitori aiutare i loro figli a tornare a scuola?

Qualunque sia la vostra situazione, ecco 7 consigli su come preparare vostro figlio a tornare a scuola.

1. Parlare della scuola

Tuo figlio potrebbe essere preoccupato per il ritorno a scuola. Puoi aiutare tuo figlio a gestire le sue preoccupazioni e ansie utilizzando la risorsa 'Tempo per noi'. Inizia a parlare di come potrebbe essere la routine quotidiana di tuo figlio. Si spera di avere un quadro più chiaro di come sarà il piano di 'ritorno a scuola' verso la fine delle vacanze estive.

2. Reintrodurre il Routine del sonno

Non c'è dubbio che questo sarà difficile da reintrodurre, ma aiutare vostro figlio a tornare alla sua normale routine del sonno nelle settimane prima della ripresa della scuola sarà essenziale per la sua capacità di riadattarsi alla vita scolastica.

Una rigorosa routine di sonno sarà importante specialmente per i bambini piccoli. Affronteranno una giornata più lunga e uno stile di insegnamento più formale che è molto faticoso - quindi siate rigorosi sulle notti presto.

3. Riconnettersi con gli amici

Riconnettersi con gli amici di scuola aiuterà voi e vostro figlio a gestire eventuali preoccupazioni e sentimenti legati alle transizioni o alla ripresa della scuola dopo la pausa estiva.

4. Renditi disponibile

Create delle opportunità e uno spazio sicuro per vostro figlio per parlare con voi in modi diversi, perché potrebbe voler venire a parlarvi in un momento in cui meno ve lo aspettate. Quando inizia la scuola, assicuratevi di discutere con vostro figlio della sua giornata - cosa ha imparato, i punti salienti e le cose che ha trovato difficili. È bene incoraggiare un dialogo che possa continuare per tutto il tempo che passano a scuola, mostrando loro che siete interessati a ciò che stanno imparando e che siete lì per sostenerli.

5. Guardare insieme gli aspetti positivi

È utile parlare di alcuni degli aspetti positivi che sono venuti fuori dalla pausa estiva. Inoltre, parlate di alcune delle cose che voi e loro non vedono l'ora di tornare a scuola, il che può alleviare alcune delle loro preoccupazioni.

Fate del vostro meglio per mostrare il vostro entusiasmo per il cambiamento. Questo si rifletterà nei sentimenti del vostro bambino - e quando i bambini si sentono eccitati, sono pronti a nuovi compiti e sfide. Un'attività come andare con vostro figlio a comprare un nuovo zaino o una nuova bottiglia può essere un ottimo modo per far sentire i bambini positivi.

6. Iniziare nuove routine

Non aspettatevi che i vostri figli passino immediatamente dalla routine rilassata e flessibile delle vacanze a quella della scuola. Lasciate passare almeno una settimana prima dell'inizio del trimestre per tornare a orari dei pasti e della nanna regolari e prestabiliti, con altre comodità come la favola della buonanotte.

Se vostro figlio frequenterà una nuova scuola, alcune routine dovranno cambiare. Le routine sono importanti per i bambini perché sanno cosa aspettarsi. Prima di iniziare la scuola puoi mostrargli la strada per andare a scuola e fargli conoscere la nuova routine.

Lasciate molto tempo al mattino per avere un viaggio rilassato verso la scuola. Avere una mattina frenetica può essere molto sconvolgente per i bambini che si trovano ad affrontare un nuovo ambiente a scuola. È anche bello per entrambi i genitori e i bambini avere tempo al mattino per parlare della giornata che li aspetta - e divertirsi un po' durante il tragitto!

Il giorno dopo il primo giorno di ritorno a scuola sarà un momento speciale da condividere. Mostrate interesse: "Com'è stato? Cosa è successo?" Costruisci quella routine familiare di vivere la giornata scolastica e riflettere su di essa.

7. Preparati anche tu

È naturale che i genitori si sentano ansiosi quando lasciano i loro figli il primo giorno in una nuova scuola - ma cercate di non far trasparire i vostri nervi! Salutate con affetto ma velocemente e lasciate che si dirigano a scuola senza troppo ritardo. Quando i bambini arrivano in classe con i loro compagni, generalmente si ambientano molto rapidamente.

Una soluzione non va bene per tutti. Voi conoscete meglio i vostri figli e tutti possono reagire in modo diverso. Assicuratevi che ci sia un dialogo aperto e abbiate fiducia in voi stessi.

Se il problema si presenta, dopo poche settimane dalla riapertura delle scuole, e sentite che vostro figlio non si sente stabile e non è in grado di affrontare le nuove sfide scolastiche, si raccomanda di parlare con l'insegnante di classe/il tutor o con i consulenti scolastici su come sostenere al meglio vostro figlio. 

Se avete dei dubbi su come sta andando vostro figlio dopo l'inizio della scuola, chiedete ai suoi insegnanti e parlate con vostro figlio. Il consulente di vostro figlio potrebbe anche avere dei riferimenti se avete bisogno di più aiuto.