11 consigli per trasferirsi in Spagna con bambini e famiglia

Trasferirsi in Spagna non è solo un'opportunità incredibile, ma anche una che comporta una miriade di domande. Il trasferimento non deve essere un'esperienza travolgente quando le famiglie hanno le risposte giuste davanti a loro. I seguenti undici consigli sono per le famiglie espatriate che vogliono trasferirsi in Spagna e mandare i loro figli a scuola.

11 domande

1. Qual è la migliore città e zona in cui vivere per frequentare le scuole internazionali?
2. Come trovare la tua nuova casa
3. Come ottenere il visto
4. Come impostare la tua azienda
5. Come ottenere l'assicurazione sanitaria
6. Come aprire un conto bancario
7. Come incontrare le persone
8. Hai bisogno di imparare lo spagnolo?
9. Come ottenere un'auto e la patente di guida?
10. La Spagna ha Uber?
11. Come trovare una tata o una ragazza alla pari?

1. Qual è la migliore città e zona in cui vivere per frequentare le scuole internazionali?

Quando sei una famiglia di espatriati, vorrai mandare tuo figlio alla migliore scuola internazionale. La scuola internazionale elimina la barriera linguistica e contemporaneamente offre classi più piccole. Queste scuole aiutano anche gli studenti a integrarsi con la cultura locale mentre imparano il curriculum del loro paese d'origine.

The best way to find an international school is to look at their accreditation, consult with other expat families, study curriculum, and review the school’s extra-curricular activities. According to the Gruppo internazionale dei cittadiniLe zone migliori per frequentare le scuole internazionali sono Sotogrande, El Palmar, Castelldefels, Alcobendas e El Paraíso.

2. Come trovare la tua nuova casa

Quando ci si trasferisce in Spagna con la famiglia/i figli, non è raro avere bisogno di un affitto a breve termine al momento dell'arrivo. Può essere perché stai aspettando che la tua casa diventi disponibile, o perché non hai ancora stabilito una posizione. Non importa il motivo, gli appartamenti ammobiliati mensili e altri affitti a breve termine are available on popular websites in Spain, including Idealista and Fotocasa. Finding the right place for you may also mean contacting local real estate agents.

3. Come ottenere il visto

For those who are EU residents, a visa isn’t required because you already meet the correct residency requirements. However, if you’re a non-EU resident, and have plans to stay in Spain for more than thirty days, a visa is required. Visit a Spanish Consulate or Embassy closest to your home. Then, when you arrive in Spain, you can work on obtaining residency. Once you obtain residency in Spain, you’ll be able to live anywhere throughout the EU.

Ci sono requisiti generali per qualsiasi domanda di visto in Spain. You’ll need to submit documentation in person when applying for a visa. These documents include a passport that’s valid for at least six months, as well as three copies of the photo and personal information page. You’ll also need for recent passport size pictures, an original marriage certificate, a police department-issued certificate of good conduct that’s been translated into Spanish, an original medical certificate that’s been translated into Spanish, and an original copy of your medical insurance that will cover you and your family in Spain. There’s also a requirement that you submit to copies of all documents.

4. Come impostare la tua azienda

Le famiglie espatriate possono creare una società in Spagna scegliendo un nome per il loro business, registrandolo, e poi scegliendo una struttura legale per quel business. Il passo successivo è lo sviluppo di un business plan e l'assicurazione di un finanziamento. Poi, dovranno trovare una sede e assicurarsi licenze e permessi.

5. Come ottenere l'assicurazione sanitaria

Una volta che sei residente in Spagna, avrai bisogno di un'assicurazione sanitaria per la tua famiglia. Questo implica andare al municipio locale e registrare il tuo indirizzo sul padrón. Al completamento di questo passo, riceverai un certificato di registrazione. Quando mostrerai questo certificato, potrai richiedere una tessera sanitaria. Avrai anche bisogno di una copia del tuo numero di previdenza sociale per la Spagna. Se non hai ancora completato questo passo, fallo qui.

Dopo aver ricevuto la sua tessera di sicurezza sociale, riceverà un documento che attesta il suo diritto a ricevere assistenza medica. Questo documento, insieme alla tua carta di sicurezza sociale e all'indulto, è ciò che dovrai portare con te per richiedere la tua tessera sanitaria. La tessera sanitaria è conosciuta come STI (Tarjata Sanitaria Individuale). Puoi richiedere questa tessera presso il centro sanitario statale più vicino presentando tutta la documentazione necessaria insieme a un passaporto valido.

6. Come aprire un conto bancario

Le famiglie espatriate hanno due opzioni per creare un conto bancario in Spagna. È possibile creare un conto bancario residente o non residente. Aprire un conto residente significa usare euro o un'altra valuta straniera, a seconda di ciò che offre l'istituto finanziario. Aprire un conto bancario non residente significa che non hai un Carta NIE (which is the tax identification number used in Spain) and are considered a non-resident. These accounts, according to the Bank of Spain’s regulations, can hold foreign currency or euros. However, the account holder must have the valid ID number of their country of origin or a valid passport.

7. Come incontrare le persone

Ci sono infiniti modi per incontrare persone quando ci si trasferisce in Spagna con la famiglia/i bambini. Per prima cosa, non aver paura di dire "sì" quando le persone ti invitano ad uscire. Se hai colleghi che vogliono mostrarti la città, vai con loro. Quando i genitori invitano i vostri figli a giocare, accettate il loro invito. Il modo migliore per uscire ed essere sociale è accettare ogni invito che ricevi.

Look for opportunities to get involved, have fun, and engage with the community every week. For example, if you like volunteering, look for a cause you support. There are festivals, activities, concerts, and other events happening all the time. Look for activities like these to bring your children to meet people, learn about the country’s culture, and have fun. Consider teaching or tutoring in the evenings or on weekends to those who would like to learn English as a way to meet new people, too.

8. Hai bisogno di imparare lo spagnolo?

Ci sono molte situazioni in cui non è necessario imparare la lingua. Questo è particolarmente vero se lavori con altri anglofoni o se passi la maggior parte del tuo tempo con loro. Tuttavia, scoprirai che non ti integrerai mai veramente con la tua comunità locale se non impari a parlare spagnolo. Vuoi sentirti parte della comunità? Allora è un'ottima idea pensare di imparare la lingua.

La maggior parte della Spagna parla spagnolo, che è anche conosciuto come Castellano, ed è la lingua ufficiale del paese. Ciò di cui molte famiglie che si trasferiscono nella regione non si rendono conto, però, è che qui si parlano anche altre quattro lingue ufficiali. Per esempio, se si vive nella zona di Barcellona, imparare il catalano è ottimale. Coloro che hanno intenzione di vivere a San Sebastian beneficeranno dell'apprendimento di un po' di basco. Imparare queste lingue ti aiuterà quando ti trasferirai in Spagna con la famiglia/i figli e vorrai integrarti nella comunità.

9. Come ottenere un'auto e la patente di guida?

Se vuoi guidare in Spagna, puoi usare la tua patente straniera per sei mesi. Se vieni dall'UE o dal SEE, puoi guidare con la tua patente per un massimo di due anni. Dopo questo periodo di grazia, devi ottenere una patente di guida spagnola. I guidatori devono avere almeno diciotto anni, anche se sono titolari di una patente più giovane nel loro paese d'origine. Coloro che non ottengono la loro patente di guida spagnola potrebbero affrontare una multa fino a 200 euro.

Dovrete registrarvi con Comando provinciale del traffico sei mesi prima di trasferirsi in Spagna. Dopo aver completato questo passo, è richiesto un esame medico attraverso un centro di controllo autorizzato del conducente. La ragione per cui questo requisito è messo in atto è quello di dimostrare che si è fisicamente e mentalmente in grado di guidare. Anche i conducenti spagnoli devono soddisfare questi requisiti. Puoi cambiare volontariamente la tua patente di guida in qualsiasi momento con l'equivalente spagnolo. Proprio come quando ti registri, il cambio volontario avviene al Comando provinciale del traffico.

10. La Spagna ha Uber?

Secondo EL PAÍSBarcellona non avrà più servizi di ride-sharing, tra cui Uber e Cabify. L'articolo afferma inoltre che "Uber non possiede auto né licenze in Spagna, e limita le sue attività alla semplice offerta della piattaforma tecnologica che gli autisti possono utilizzare per trovare clienti".

11. Come trovare una tata o una ragazza alla pari?

Poiché tutti sanno che "ci vuole un villaggio" per crescere i bambini, assumere un Au Pair è vantaggioso quando ci si trasferisce in Spagna con la famiglia/i bambini. Uno dei posti migliori per trovare un Au Pair è il IAPAAssociazione Internazionale Au Pair. Non solo questa associazione elenca informazioni e risorse che ogni genitore dovrebbe conoscere, ma ha anche una lista completa di agenzie.
C'è anche un sito web chiamato GreatAuPair dove le famiglie espatriate possono trovare fornitori di assistenza all'infanzia in Spagna, tra cui tate e Au Pair. Le famiglie espatriate traggono beneficio dall'assunzione di un Au Pair per una serie di ragioni, tra cui avere un paio di mani in più, essere in grado di impostare un programma di cura dei bambini, avere assistenza con i compiti domestici, e aprire la porta per esperienze culturali.

Conclusion
By following these tips and advice, it’s possible for expat families to move to Spain without experiencing stress or feeling overwhelmed. In addition to finding the best schools for their children, it’s also possible to integrate with the local community, meet new people, and find the best childcare. To learn more information, contact World Schools today.