Prendere decisioni sull'università e sulle carriere future: quando è il momento giusto?

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ogni passo del viaggio di apprendimento di vostro figlio aiuta a formare le sue aspirazioni per ciò che potrebbe fare in futuro. Ogni materia che esplorano, ogni professore che incontrano, ogni spedizione che vanno a visitare nuove comunità alimenta la loro visione sempre più ampia del mondo e del loro posto in esso.

Alle scuole viene spesso chiesto quando è il "momento giusto" per le conversazioni a casa o a scuola per prendere decisioni per il futuro. Piuttosto che raccomandare un momento specifico in cui queste decisioni devono essere prese, suggeriamo ai genitori di tenere a mente due pietre miliari nel calendario della scuola secondaria e come le decisioni in ciascuna di queste fasi aiutano ad aprire potenziali percorsi e opportunità future.

Anno 9, plasmare un percorso verso l'università

Al nono anno gli studenti incontrano il primo punto della loro carriera scolastica in cui possono scegliere di studiare determinate materie. In questa fase si raccomanda di mantenere le scelte dell'International General Certificate of Secondary Education (IGCSE) ampie e varie. L'obiettivo dell'anno 9 non è quello di mettere gli studenti sotto pressione per decidere cosa vorrebbero studiare all'Università e quindi come dovrebbero modellare le loro scelte di materie, ma piuttosto di concentrarsi su dove si trovano i loro punti di forza e interessi attraverso un mix di diversi tipi di materie. Scegliendo le materie che piacciono a vostro figlio e nelle quali può eccellere, lo si prepara con un'ottima base per il Programma di Diploma di Baccalaureato Internazionale (IBDP) nell'anno dodici e tredici.

Anno 11, identificando gli interessi degli studenti che portano all'università di loro scelta

L'undicesimo anno è il momento in cui gli studenti prendono le loro decisioni più significative sulle materie, in vista del IBDP che inizieranno nell'anno dodici. Questo processo decisionale ha luogo di solito a settembre ed è anche il momento in cui gli studenti ricevono il loro orientamento universitario più sostanziale dal consulente di orientamento universitario della scuola.

Il IBDP è progettato per dotare gli studenti di un'ampia gamma di competenze in modo che i loro potenziali percorsi futuri siano ampliati piuttosto che ristretti attraverso lo specialismo in una fase troppo precoce. Un metodo che le scuole usano per aiutare gli studenti a raggiungere questo obiettivo è quello di pensare alla loro istruzione non come una destinazione specifica, ma come un viaggio. In pratica questo significa che invece di incoraggiare uno studente a dire che vorrebbe studiare alla UCL di Londra, per esempio, le scuole possono incoraggiare gli studenti a pensare a quali valori e interessi sono alla base dei loro interessi. Invece, potrebbero identificare che sono appassionati di dare un contributo all'assistenza sanitaria e assicurarsi una laurea riconosciuta a livello internazionale che li aiuti a fare questo in tutto il mondo. Una scuola può quindi aiutare a identificare quali set di abilità e materie gli studenti avrebbero bisogno per perseguire quella direzione e raggiungere il loro obiettivo finale.

Molti 15-16enni hanno un'idea limitata di quali carriere esistano perché semplicemente non sono ancora stati esposti ad esse, quindi è importante che le scuole aiutino i giovani ad esplorare le loro opzioni, in particolare per coloro che potrebbero non avere ancora un'idea di dove si trovano i loro interessi. E' importante considerare una scuola che offra supporto per la preparazione all'università, come ad esempio sessioni per aiutare gli studenti a pensare a diversi percorsi e possibilità di carriera, a capire i sistemi universitari e a capire meglio a quali carriere possono portare i diversi corsi universitari. Cerca una scuola che abbia un consulente di orientamento universitario che possa fornire risorse online, webinar, workshop sulle carriere e vetrine in cui gli studenti possano esplorare i lavori attraverso le esperienze di persone che lavorano nel settore.  

È importante che, quando si scelgono le materie, gli insegnanti specializzati del Sixth Form possano guidare gli studenti dell'undicesimo anno a pensare e a capire l'importanza di ottenere una serie di competenze trasferibili e interdisciplinari. Il mondo del lavoro è in continuo cambiamento e i percorsi tradizionali per una carriera che possono esistere ora, potrebbero non esistere in futuro. È compito della scuola prepararli a questo e aiutarli a costruire una serie di abilità robuste e competitive che li prepareranno al successo in un mercato del lavoro vario e mutevole.

Per saperne di più

Regents International School Pattaya è come nessun'altra scuola in Thailandia. Come parte della famiglia di 73 scuole Nord Anglia situate in tutto il mondo, forniamo opportunità di apprendimento uniche ben oltre l'ordinario. Siamo una scuola eccitante, vibrante e inclusiva che ha qualcosa da offrire ad ogni bambino e ad ogni famiglia nella nostra comunità dinamica e diversificata.

Contatta le ammissioni

Siamo ora aperti per le visite scolastiche su appuntamento. Il nostro team di ammissione è più che felice di aiutarvi a saperne di più su Regenti e per guidarvi nel processo di ammissione di vostro figlio, contattate Admissions@regents-pattaya.co.th

Scritto da

Regents International School Pattaya

Regents International School Pattaya

La Regents International School Pattaya è come nessun'altra scuola in Thailandia. Come parte della famiglia di 66 scuole Nord Anglia situate in tutto il mondo, forniamo opportunità di apprendimento uniche ben oltre l'ordinario. Siamo una scuola eccitante, vibrante e inclusiva che ha qualcosa da offrire ad ogni bambino e ad ogni famiglia della nostra comunità dinamica e diversificata.