L'anziano ISD mostra i muscoli creativi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lo sport e il fitness sono state le passioni di tutta la vita per lo studente di grado 12, Daniel. He’s played competitive rugby and lacrosse, trains as a boxer, and frequents the gym to work on his strength and conditioning. In just the last year though, Daniel has discovered a surprising new talent that demands an altogether different kind of training and focus: the visual arts.

Per il suo corso di diploma IB, Daniel sta preparando un portfolio di dipinti e disegni che si concentrano sulla muscolatura umana. By studying and imitating depictions of the male form in Renaissance art, Daniel has produced striking works that explore bodies and body parts in motion and wrestle with contemporary constructs of male beauty.

"Ho iniziato guardando l'anatomia e la forma del muscolo". Daniel spiega.

"Ha iniziato a spostarsi sulla questione della forma maschile ideale e su come gli uomini sono influenzati dai social media per allenarsi e raggiungere il corpo perfetto".

L'arte è una nuova scoperta per Daniel. Si sta ispirando a Michelangelo nella rappresentazione della muscolatura e nell'uso della luce.

Come parte del ISD In occasione del recente evento Speaker Series di Hub of Innovation, gli studenti dell'ISD hanno potuto avere una visita in studio dell'artista performativa franco-tunisina Elma Riza.

Per Daniel, questa è stata un'opportunità eccitante per discutere il suo lavoro, a tu per tu, con un artista professionista e per ampliare le sue prospettive.

"Ho pensato che fosse così bello. Avere un professionista che guarda il mio lavoro è stato un po' surreale. Il suo pensiero è così astratto; vede le cose in modo diverso da come le vediamo noi. Mi ha dato delle idee interessanti".

Mentre Daniel ammette che le cose non vanno sempre lisce nello studio artistico, crede che l'ISD gli abbia dato il supporto e le risorse per sviluppare abilità complesse e ampliare il suo pensiero creativo.

"Questo pezzo che sto iniziando, volevo mettere il mio pugno attraverso la tela. Tutti hanno quei giorni in cui vogliono distruggere quello che stanno facendo. Ma penso che se continuo, alla fine raggiungerò quello che sto cercando.
"Alla ISD puoi usare tutto ciò di cui hai bisogno. Se sei ambizioso per qualcosa, gli insegnanti ti aiutano a realizzarla. Non c'è niente di simile a dove vivevo prima".

Con la laurea non lontana, Daniel sta naturalmente pensando ai prossimi passi. Questo potrebbe significare studiare gestione aziendale all'università, o prendersi un anno sabbatico, o rimanere a Düsseldorf un po' più a lungo per migliorare il suo tedesco. Qualunque cosa Daniel decida, ha senza dubbio la spinta e l'energia per avere successo.

"Sono super ambizioso". dice sorridendo.

"Ho scoperto che devo rallentare. È sicuramente un processo. È lo stesso con la pittura; penso a me stesso che se continuo, alla fine raggiungerò quello che sto cercando".

Scritto da

Scuola internazionale di Düsseldorf

International School of Düsseldorf

Fondata nel 1968, la Scuola Internazionale di Düsseldorf è una scuola diurna indipendente e co-educativa senza scopo di lucro, situata nel cuore della comunità internazionale di Kaiserswerth. Grazie al nostro status no-profit, tutte le nostre entrate vengono investite nuovamente nella scuola per il beneficio dei nostri studenti.