Intervista con un appassionato atleta di triathlon

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

berlin-logoLo studente IB2 Reiny è un appassionato atleta di triathlon.In un'intervista parla dei suoi incontri con la campionessa olimpica Nicola Spirig, di come sono le sue sessioni di allenamento e di cosa trova così affascinante nello sport ad alta resistenza.

Cosa ti affascina del triathlon e come hai iniziato questo sport? Sei venuto in Engadina per l'altitudine ed è ideale per allenarsi qui?

What I like most about triathlons is that it’s not just one sport but three disciplines combined, it never gets boring. I was a runner first, but saw swimming as a life skill and also always enjoyed biking. Now I consider swimming as my strongest discipline. Because of its altitude the Engadine is one of the best places in the world for endurance training, so yes.

Quando è stato il tuo primo triathlon e quanto regolarmente hai gareggiato da allora?

Il mio primo triathlon è stato subito dopo aver compiuto 13 anni. Da allora ho partecipato a parecchi, anche sulle distanze olimpiche (1,5 km a nuoto, 40 km in bicicletta e 10 km di corsa). Le tre mezze maratone che ho fatto sono state le più difficili finora. Ero anche nella squadra nazionale di triathlon di Hong Kong e ho gareggiato per loro in gare internazionali.

Quanto allenamento è necessario per prepararsi a un triathlon e com'è una sessione di allenamento?

Partecipare a un triathlon richiede duro lavoro e allenamento ogni giorno. Non in tutte le discipline, ma piuttosto facendo una dura nuotata al mattino e una corsa più facile nel pomeriggio, per esempio.

Hai un allenatore professionista al tuo fianco?

Sì, lavoro con Brett Sutton che è uno dei migliori allenatori di triathlon al mondo e lavora con diversi sportivi premiati come Nicola Spirig. Brett ha uno stile di allenamento unico, piuttosto militaresco, e sa esattamente cosa è meglio per me.

A causa della sua altitudine, l'Engadina è uno dei migliori posti al mondo per l'allenamento di resistenzaReiny

È difficile destreggiarsi tra il tuo hobby e la scuola? Cosa si impara per la scuola e la vita facendo triathlon?

Hai bisogno di una mente forte e di una buona gestione del tempo per avere successo in entrambe le cose. Ma soprattutto credo che si debba godere di ciò che si fa e poi essere disposti a lavorare sodo per questo. Specialmente nell'IB, dove puoi decidere quali materie vuoi prendere: io ho scelto ciò in cui sono bravo e ora mi piace impegnarmi nel lavoro scolastico.

Potresti immaginare di fare triathlon a livello professionale?

Non voglio rimandare completamente l'idea, ma voglio assolutamente ottenere prima la mia laurea in ingegneria aerospaziale.

Hai un ricordo del triathlon di cui sei particolarmente orgoglioso o di cui sei felice?

I remember finishing my first half iron man at the age of 16 that made me happy and proud. My most recent memory is training with Brett Sutton and Nicola Spirig this summer. I was her so called “pace maker”, which means that I ran in front of her and controlled speed and time. When she won the silver medal at the Olympics later I felt that even if it was only one percent, this one percent was my contribution. Reiny-Zuoz-Articolo

Scritto da

Liceo Alpinum Zuoz

Lyceum Alpinum Zuoz

The Lyceum Alpinum Zuoz, founded in 1904, is a Swiss international boarding school set in spectacular alpine landscape near St. Moritz, Switzerland. The Lyceum campus occupies an extensive site with its own sports fields overlooking the alpine village of Zuoz. In 2004 the school celebrated its 100th jubilee. Our school philosophy is founded on respect for tradition combined with innovativeness.