Come ottenere un visto per studenti in Svizzera durante il COVID-19?

Applying for a Swiss visa during COVID-19

Se desiderate richiedere un visto per studenti per studiare in Svizzera, la pandemia di COVID-19 ha reso il processo più difficile. In generale, l'ingresso in Svizzera è stato limitato a causa del virus, ad eccezione dei cittadini svizzeri.

Attualmente, sia gli studenti a breve termine che quelli a lungo termine possono ancora richiedere un visto per studenti in Svizzera. Tuttavia, è importante tenere a mente alcuni dei cambiamenti che sono avvenuti a causa del COVID-19.

Modifiche apportate alle domande e all'emissione di visti a causa di COVID-19

Il 19 marzo 2020, la Svizzera ha temporaneamente cessato l'accettazione di domande di visto e il rilascio di visti nazionali e Schengen. Tuttavia, alcuni servizi di visto sono ripresi a partire da maggio.

In particolare, l'8 giugno la Svizzera ha iniziato ad accettare visti nazionali di tipo D per studenti di lungo corso che intendono studiare nel paese per più di 90 giorni. La Svizzera ha anche iniziato ad accettare le domande di visto per il ricongiungimento familiare per i membri della famiglia, indipendentemente dalla loro nazionalità.

È importante notare che in questo momento il paese non accetta domande di visto Schengen di tipo C per visite a breve termine nell'area Schengen di durata inferiore a 90 giorni, compresi i visitatori che entrano per affari e turismo.

A partire dal 6 luglio, gli studenti e altri viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti sono tenuti a sottoporsi alla quarantena prima di poter entrare in Svizzera.

È possibile conoscere ulteriori esenzioni al sito Sito web SEM che fornisce domande e risposte sui visti.

Regolamento aggiornato per entrare in Svizzera

Nuove regole da conoscere quando si richiede un visto per la Svizzera.
Nuove regole da conoscere quando si richiede un visto per la Svizzera.

Ci sono alcune regole per gli stranieri che vogliono entrare in Svizzera. C'è una certa distinzione tra le persone che sono cittadini delle nazioni dell'Associazione europea di libero scambio (AELS) e dell'Unione europea (UE) e le persone provenienti da altri paesi. Nel frattempo, la Segreteria di Stato per la Migrazione (SEM) è l'ente che governa la Svizzera quando si tratta di autorizzare l'ingresso.

Con le attuali restrizioni relative al COVID-19 in mente, ci sono normalmente alcuni visti che sono disponibili per gli studenti:
Visti nazionali per soggiorni che durano più di 90 giorni
Se uno studente desidera ottenere la residenza in Svizzera come studente a lungo termine, le persone che richiedono questo visto dovranno ricevere l'autorizzazione ad entrare nel paese da parte dell'autorità cantonale della migrazione nella zona in cui lo studente intende risiedere.
Visti Schengen per soggiorni inferiori a 90 giorni
Alcuni studenti a breve termine, compresi quelli che studiano lingue, possono entrare nel paese per un massimo di 90 giorni in un periodo di 180 giorni con un visto Schengen. Tuttavia, in questo momento, i visti Schengen di tipo C non vengono rilasciati in base alle restrizioni del paese, e non è chiaro quando quest'area accetterà di nuovo le domande di visto.

Chi può ottenere un visto per studenti svizzeri nel 2020 e come fare domanda

Al momento non si sa quando si apriranno ulteriori opportunità di visto, ma alcuni individui potrebbero essere in grado di richiedere un visto per studenti in Svizzera, compresa la maggior parte dei cittadini stranieri che desiderano entrare e rimanere in Svizzera come studenti a lungo termine.

I cittadini di alcuni paesi non sono tenuti a richiedere visti per studenti di lunga durata, compresi i cittadini di:

  • Andorra
  • Brunei
  • Irlanda
  • Gran Bretagna
  • Nuova Zelanda
  • Giappone
  • Città del Vaticano
  • Singapore
  • San Marino

Normalmente, i cittadini dei paesi Schengen non avrebbero bisogno di fare domanda, ma la Svizzera non accetta domande di visto Schengen in questo momento. Tutti coloro che richiedono un visto per studenti dovranno anche richiedere un permesso di soggiorno se intendono rimanere nel paese per più di tre mesi.

Alcuni dei documenti richiesti per richiedere un visto per studenti in Svizzera includono:

  • Moduli di domanda compilati in inglese, francese, tedesco, italiano o spagnolo, che devono anche essere firmati
  • Passaporti validi con un minimo di due pagine vuote
  • Tassa per la richiesta del visto
  • Quattro foto recenti che siano biometriche e in formato passaporto
  • Piano di studio
  • Certificato di iscrizione alla scuola scelta
  • Conferma del pagamento delle tasse del corso per il primo anno di frequenza
  • Prova di fondi, inclusi estratti conto recenti o lettere bancarie
  • Copie di precedenti diplomi e altri certificati di istruzione
  • Una lettera di motivazione scritta in una delle lingue nazionali ufficiali della Svizzera

Con tutta questa documentazione, gli studenti possono poi richiedere il visto:

  • Fissare un appuntamento con il rappresentante svizzero del loro paese presso un consolato o un'ambasciata
  • Completare e firmare il modulo di domanda, che può essere fatto presso l'ambasciata o il consolato
  • Presentare i documenti di persona
  • Pagare la tassa per il visto per studenti

Una volta arrivati in Svizzera, agli studenti potrebbe essere richiesto di auto-isolarsi per un certo periodo di tempo in un luogo designato. Questo requisito si applica anche agli studenti che tornano a scuola da fuori del paese, in quanto le scuole possono richiedere loro di isolarsi nell'alloggio del campus.

Mentre la pandemia di coronavirus ha reso più difficile l'ingresso, gli sforzi per limitare i viaggi intendono aiutare a mantenere il paese un luogo sicuro e sano per vivere e studiare. Gli individui che desiderano studiare all'estero in Svizzera saranno in grado di fare domanda in questo momento, a condizione che seguano i passi attualmente in atto. Per ulteriori aggiornamenti sui servizi di visto in Svizzera, compresi i visti per studenti, visitare il sito Sito web del DFAE sull'ingresso e il soggiorno in Svizzera.