Come la Svizzera seleziona la sua élite accademica

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

La Svizzera è uno dei paesi più difficili d'Europa quando si tratta di accedere all'istruzione superiore. Solo 18% della popolazione può entrare e studiare nelle università tradizionali. Altri 10% scelgono percorsi alternativi all'istruzione superiore e 70% seguono una formazione professionale. Nell'UE e a livello internazionale almeno 40% studiano all'università tradizionale e meno della metà della popolazione sceglie l'apprendistato. Se la Svizzera, in particolare la parte di lingua tedesca, pone notevoli ostacoli agli adolescenti che mirano all'università (Ginevra e il Ticino sono le due eccezioni a questa regola), è un grande importatore di accademici stranieri, che rappresentano ormai quasi 20% della popolazione dei grandi cantoni urbani come il Canton Zurigo.

I cantoni variano in termini di tempo e metodo di selezione. Di conseguenza, l'ingresso nelle scuole accademiche d'élite ("Gymnasiumˮ, "lycéeˮ, "école de maturité", "collège", "liceo" ecc.) sarà alquanto difficile e stressante (ad esempio nella Svizzera orientale, Zurigo e altri cantoni) o relativamente poco problematico (Svizzera centrale, Basilea Città, "la Romandie" e Ticino).

Anno 6: Selezione dell'élite accademica

In quasi tutti i cantoni svizzeri i bambini sono preselezionati al 5° anno e selezionati al 6° anno (ultimo anno della scuola primaria di lingua tedesca o ciclo 2 nei cantoni di lingua francese). In Ticino, la selezione avviene al 5° anno prima di entrare nella "scuola media" ("ciclo di osservazione"). Quando i bambini entrano nella scuola secondaria inferiore vengono inseriti in diversi cicli o addirittura in diverse scuole a seconda del sistema cantonale.

Anni 7-9: Studenti migliori

L'élite accademica nella maggior parte dei cantoni continuerà nel 7° anno nel flusso più alto di una scuola secondaria inferiore completa, come a San Gallo o Turgovia, la maggior parte della "Romandia" e il Ticino. In alcuni cantoni, tuttavia, ci sono diverse scuole secondarie inferiori per diversi livelli accademici, compresa una scuola secondaria inferiore per gli studenti migliori ("Progymnasialklasse" a Friburgo, "voie progymnasiale" a Vaud, "Sekundarschule P" a Basilea Campagna, "Bezirksschule" ad Argovia). Una minoranza di cantoni svizzeri di lingua tedesca ha anche una scuola d'élite accademica di sei anni chiamata "Langgymnasium" (i primi due anni possono anche essere chiamati "Untergymnasiumˮ, come nei Grigioni).

Anni 7-9: Media degli studenti

Gli studenti con capacità medie si troveranno in una corrente accademicamente meno impegnativa della scuola secondaria inferiore ("Sekundarschule", "école secondaire", "scuola media") dove l'attenzione principale è rivolta agli apprendistati più impegnativi (come l'apprendistato commerciale, informatico o sanitario). Una minoranza di studenti tenterà anche di entrare in scuole accademiche d'élite alla fine dell'8° o 9° anno, a seconda del cantone (11° anno nella "Romandia").Questi programmi sono offerti in istituzioni separate ("Sekundarschule Aˮ o "Sekundarschuleˮ in molti cantoni di lingua tedesca o "voie générale" nel Vaud) o sono parte di scuole secondarie inferiori complete per tutti i livelli accademici, come a San Gallo, Turgovia, la maggior parte della "Romandia" e in Ticino.

Anni 7-9: studenti con scarse capacità accademiche e studenti con bisogni speciali

Agli studenti percepiti come con scarse capacità accademiche normalmente non viene offerto un modo per entrare nelle scuole accademiche d'élite dopo l'8° o il 9° anno, anche se alcuni cantoni hanno iniziato ad aprire la strada all'istruzione superiore per gli studenti di tali scuole. Gli studenti con scarse capacità accademiche saranno messi o in scuole secondarie inferiori i cui studenti servono principalmente apprendisti manuali (chiamati variamente "Sekundarschule B", "Realschule" ecc) o si uniscono alla corrente più bassa ("Grundansprüche" ecc) di una scuola secondaria inferiore completa, come a San Gallo, Turgovia, "la Romandie" e Ticino. Ci sono anche scuole speciali per coloro che non possono accedere alle scuole secondarie inferiori regolari (PCEDS, "enseignement spècialisée", "scuole speciali", "Sonderschulklassenˮ, "Kleinklassen", "Werkschuleˮ). La maggior parte delle scuole svizzere cercherà di mantenere gli studenti con bisogni speciali nelle scuole tradizionali con un sostegno integrato all'apprendimento ("integrative Förderung", "soutien intégratif", "sostegno integrativo").

Anni 8-9: Selezione dell'élite accademica

La maggior parte dei cantoni in Svizzera affida agli insegnanti delle scuole secondarie inferiori la selezione degli studenti per le scuole d'élite accademiche. Il requisito principale è una buona pagella scolastica alla fine del primo semestre dell'anno 8 o 9. Altri cantoni selezionano sulla base delle pagelle scolastiche e dei test d'ingresso valutati esternamente, mentre una minoranza si affida solo ai test d'ingresso valutati esternamente (vedi sotto).I restanti studenti iniziano un apprendistato con o senza l'esame d'ingresso all'università professionale o entrano in una scuola media specializzata.

Tre metodi di selezione

Nella Svizzera orientale, due o tre cantoni tra cui San Gallo e Turgovia basano la decisione interamente sui test d'ingresso e ammettono non più di 15% di tutti gli studenti. In una mezza dozzina di cantoni (per lo più nella Svizzera tedesca) la decisione dipende dalla relazione scolastica e da un esame di ammissione; entrare nelle scuole d'élite accademiche sarà difficile e stressante in questi cantoni e circa 20% in media ce la fanno. Nella stragrande maggioranza dei cantoni svizzeri la decisione è lasciata agli insegnanti della scuola secondaria inferiore dell'8° e 9° anno e l'ingresso nelle scuole accademiche d'élite pone meno ostacoli; in questi cantoni fino alla metà degli studenti finisce in una scuola accademica d'élite (ad esempio Ginevra e Ticino).

Scuole per l'élite accademica dopo gli anni 8 e 9

In quasi tutti i cantoni l'élite accademica è separata all'ottavo o nono anno dalla maggioranza degli studenti e viene educata in scuole accademiche d'élite specializzate con un programma di tre o quattro anni. Nel Vallese la scuola accademica d'élite dura cinque anni ("Kollegium"). Si chiamano variamente "Kurzgymnasium" o "Gymnasium" (la maggior parte della Svizzera tedesca), "collège" (Ginevra), "lycée" (Giura, Neuchâtel), "liceoˮ (Ticino), "école de maturité" (Vaud) o "Kollegiumˮ (Vallese). I rimanenti studenti continuano fino al 9° anno, quando c'è una seconda possibilità di entrare in una scuola d'élite.


Scritto da Robin Hull, autore di 'Una guida al sistema educativo svizzero'.

Questo è un estratto dell'unica panoramica del sistema educativo svizzero in inglese attualmente esistente per i genitori con un background internazionale. Può essere ordinato su www.guideto.ch

Scritto da

Hull'scuola di Zurigo

Hull's School Zurich

La Hull's School è il primo college inglese a Zurigo per adolescenti. Il programma quadriennale del college è insegnato in inglese (tranne che per le lingue moderne) e copre la quinta e la sesta classe (anni 10-13). Gli studenti sono preparati per gli esami IGCSE e A-level.