"La diversità spacca!" BIS festeggia il 30° anniversario con 2.000 ospiti nel campus di Haimhausen

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Come coronamento del suo evento di anniversario, il Scuola Internazionale Bavarese (BIS) turned its castle into a rainbow of colours. With this symbol and the content of the programme, BIS sent out a clear message of diversity and inclusion to the world. 2,000 guests from the internal BIS community (students, alumni, parents, teachers and staff) and several guests of honour from politics and business attended the ten-hour open-air event on the spacious Haimhausen campus.

Il variegato programma ha spaziato da una sfilata di bandiere internazionali degli studenti delle scuole elementari, dimostrazioni di tecnologia educativa - dal coding alle gare di robot - alla musica dal vivo di BIS studenti, partite di calcio degli ex alunni, mostre d'arte ed eco-scuola, laboratori di street art dell'artista di Monaco ELIOT o di magia digitale del mago dell'iPad Simon Pierro, famoso in tutto il mondo.

"Credere. Ispirare. Successo".

"Con il nostro evento di anniversario, abbiamo chiarito che siamo una comunità che valorizza la diversità e l'inclusione. Abbiamo anche dimostrato che siamo una 'scuola del futuro' creativa e innovativa, oggi. Sono particolarmente lieto che il nostro BIS La comunità è stata finalmente in grado di riunirsi di nuovo in questo giorno e rafforzare il loro legame", ha detto il dottor Chrissie Sorenson, capo della scuola e membro del consiglio esecutivo della Scuola Internazionale Bavarese (circa 1.150 studenti provenienti da 61 nazioni in due campus a Haimhausen e Schwabing).

The day’s keynote speech on innovation culture was given by the General Manager of Apple for Germany, Austria, and Switzerland, Antoine Barre, who himself attended international schools. The French-born business leader emphasised that inclusion, understanding different cultures and ways of thinking, creativity and diversity, are all essential factors for innovation and to shape and improve the world of tomorrow.scholarship is a very good example of the continuous development of our international school.

BIS ha accolto anche esperti rinomati per parlare della diversità come motore dell'innovazione. La Prof. Dr. Anna Svea Fischer (Università di Scienze Applicate di Monaco), la Dr. Stefanie Nickel (Sandoz) e Heike Kammerer (IBM/Watson) così come la moderatrice Petra Winter (caporedattrice di "Madame") hanno condiviso i loro pensieri ed esperienze personali. Alcuni dei messaggi chiave condivisi dalle donne sono stati: Quando l'origine, il genere, l'identità culturale, l'età o la disabilità non giocano più un ruolo e si vive una cultura aperta, inclusiva e riconoscente, c'è più tensione positiva, discorsi e riflessioni, creatività e nuove prospettive. Il nuovo pensiero crea innovazione, che è essenziale in tempi dirompenti di globalizzazione e automazione.

Obiettivo per il futuro: Un nuovo centro di innovazione e creatività

The anniversary event also marked the start of the fundraising campaign for the planned Creativity & Innovation Centre (CIC). The new heart of the Haimhausen Campus will consist of three floors, more than 8,300 square metres, providing learning space for about 750 students, teachers and guests. The building is designed to support the “STEAM” philosophy (Science, Technology, Engineering, Arts & Maths). The total costs amount to 25 million euros. Around 1.5 million euros in sponsorship and donations will be needed to finance the project by the end of 2022. Construction is scheduled to begin in 2023, with the opening in 2026.

In tarda serata, la nota cover band di Monaco Gerry & Gary ha fornito il clou musicale, mentre il castello di Haimhausen brillava in modo impressionante nei colori dell'arcobaleno.

Maggiori informazioni e un link alla rivista dell'anniversario disponibile qui

Scritto da

Scuola Internazionale Bavarese (BIS)

Bavarian International School (BIS)

Internazionale e innovativa: Bavarian International School (BIS) a Monaco-Schwabing e Haimhausen per bambini dai 3 ai 18 anni. Competenza interculturale, apprendimento collaborativo, responsabilità sociale ed eccellenza accademica caratterizzano lo spirito